Siamo aperti! Ti aspettiamo! -- We are open!

Trekking: Parco delle Mura

La vicinanza con la città permette all’escursionista un facile accesso al Parco Urbano grazie al bus di linea AMT n. 64 (P.za Manin - Righi) o la funicolare da Largo Zecca (piazza dell’Annunziata).Inoltre il versante orientale del Parco, sopra alla val Bisagno, è costeggiato dai binari dalla ferrovia Genova - Casella, mezzo di accesso privilegiato per il trekking su “ La via dei forti ”.

Dal Righi il percorso si sviluppa lungo l’antico sentiero che costeggia le mura seicentesche fino al forte Sperone, per proseguire verso il forte Puin lungo il cosiddetto “ sentiero delle farfalle ” e lungo le antiche neviere e poi ritornare alla funicolare costeggiando il Forte Castellaccio.

Oppure dal Forte Puin si può salire verso il Forte Fratello Minore e proseguire fino al Forte Diamante, a 700 metri di quota.

L'escursione può terminare raggiungendo la stazione della Ferrovia di Casella di Trensasco, dove con il caratteristico trenino a scartamento ridotto si può rientrare in città.

L'escursione è facile ed adatta a tutti; si richiede una minima capacità di camminare in ambiente naturale. Consigliate scarpe e abbigliamento da trekking.

I commenti sono chiusi