campeggio chiuso - camping closed - campeggio chiuso - camping closed

Museo d’Arte Orientale Chiossone

Il Museo Chiossone di Genova ospita una delle più importanti collezioni d' arte orientale in Europa ed opere giapponesi di varie epoche, pitture ( dall' XI al XIX secolo), armi e armature, ceramiche, porcellane, stampe, strumenti musicali, maschere teatrali, cestini e tessuti e grandi sculture del Giappone, della Cina e del Siam.
Il Museo custodisce le collezioni d' arte giapponese e cinese che Edoardo Chiossone (Genova 1833) professore genovese di tecniche di disegno ed incisione, raccolse durante il suo lungo soggiorno in Giappone dal 1875 fino alla morte sopraggiunta a Tokio nel 1898.
Le collezioni consentono di studiare la storia dell' arte giapponese con riguardo alle relazioni culturali e artistiche tra Cina e Giappone.
Le collezioni di manufatti in bronzo e metallo è particolarmente importante: i pezzi arcaistici cinesi databili dalla dinastia Song Meridionale (1127- 1279 ) fino alla fine del secolo XIX, importati in Giappone a cominciare dal periodo Muromachi ( 1393 – 1572) , documentano sia il plurisecolare interesse cinese per le antichità, sia il gusto giapponese di collezionare vasi cinesi in bronzo per comporre i fiori.
La sezione della bronzistica giapponese del museo Chiossone, comprende opere molto importanti, databili dalla Protostoria fino al tardo periodo Meiji ( 1868- 1912 ).
 






I commenti sono chiusi