Tra i 42 palazzi patrimonio dell’ Unesco, meritano senza dubbio una visita il Palazzo Reale, in Via Balbi, e Palazzo Spinola, in Piazza di Pellicceria. Il primo prende il nome dalla famiglia Savoia, che ha acquistato il palazzo nel 1823. Fu costruito a partire dal 1618 e oggi ospita un museo aperto tutti i giorni, tranne il lunedì, sino alle ore19. Conserva opere , tra gli altri, di Van Dyck, Tintoretto, Grechetto e Guercino. Potrete ammirare vari ambienti del palazzo, le sale nobiliari delle famiglie che si sono succedute nel tempo, la meravigliosa Galleria degli Specchi, costruita nel primo settecento e simbolo dell’ intero palazzo.

Da visitare inoltre il magnifico giardino pensile, con il caratterisco risseu settecentesco, tipico mosaico ligure con ciottoli generalmente di colore bianco e nero.

Palazzo Spinola è un museo di assoluto valore, allestito all’ interno del palazzo cinquecentesco che prende il nome dall’ omonima famiglia, ed è uno splendido esempio di unità abitativa sei-settecentesca dell’ alta aristocrazia genovese, con le meravigliose sale che conservano capolavori dell’ arte mondiale quali l’ Ecce Homo di Antonello da Messina, il Ritratto di Ansado Pallavicino di Van Dyck e il Ritratto di Gio. Carlo Doria di Rubens, oltre a vari dipinti di arte fiamminga.

All’ ultimo piano potete visitare delle sale dedicate alle collezioni tessili, tra cui spiccano le manifatture in Blu di Genova (blue jeans), e le ceramiche e servizi da tavola di manifattura francese. Salendo potete anche accedere al terrazzo da cui si gode di una vista sui tetti del Centro Storico, i campanili delle Chiese e le colline circostanti.

In entrambi i palazzi potrete ammirare le stanze nobiliari, le camere da letto, i salotti dove si le famiglie si intrattenevano e mostravano il loro potere e ostentavano la loro ricchezza.

Dal CAMPEGGIO VILLA DORIA arrivate comodamente in treno a Genova Piazza Principe (20 minuti). Scendendo per Via Balbi, sulla vostra destra troverete il Palazzo Reale. Per arrivare a Palazzo Spinola dovete camminare attraverso Via Lomellini e Via San Luca, dove potrete anche ammirare le bellissime chiese di San Filippo Neri e di San Siro.

Alla reception troverete sempre qualcuno pronto ad aiutarvi a creare il percorso più adatto a soddisfare le vostre curiosità e ad aiutarvi ad organizzare al meglio il tempo che avete a disposizione.

Presso il campeggio potrete comprare anche i biglietti per i mezzi pubblici per muovervi nella città di Genova in piena autonomia, il singolo da euro 4,50 oppure il biglietto per 4 persone a 9 euro che valgono per 24 ore su tutta la rete di trasporti pubblici a Genova (treno, bus, metropolitana, ascensori e funicolari). Vi verranno fornite le cartine della città e tutte le informazioni necessarie.