La Lanterna, simbolo della città di Genova, è il faro più alto del Mediterraneo ed uno dei più conosciuti al mondo. La costruzione attuale è del 1543, ma già da 1128 esisteva una torre che fungeva da faro all’ingresso del porto, ma anche da prigione. La storia della torre si lega indissolubilmente a quella del Comune e della Repubblica di Genova, fino ad arrivare ai giorni nostri, ergendosi e svettando in tutta la sua imponenza nello skyline cittadino. Dopo anni di lavori di restauro è al giorno d’ oggi visitabile il sabato e la domenica dalle 14.30 alle 18.30, sia la torre che il museo allestito nelle fortificazioni ottocentesche sottostanti. Nell’ “anomalo” museo non sono conservati oggetti bensì racconti e testimonianze su Genova e provincia, anche attraverso filmati. Con 172 scalini si può raggiungere la prima terrazza della torre, da dove si gode di una vista magnifica su Genova, il porto e le colline circostanti.

Per accedere alla Lanterna si può percorrere una suggestiva passeggiata di 800 metri che parte a fianco del Terminal Traghetti nella zona di Dinegro. Dal CAMPEGGIO VILLA DORIA arrivate comodamente in treno a Genova Piazza Principe (25 minuti). Potrete arrivare alla partenza del percorso in 15 minuti a piedi, passando per Via Andrea Doria, dove potrete ammirare anche il cinquecentesco palazzo del Principe, e per Via Buozzi.

Alla reception troverete sempre qualcuno pronto ad aiutarvi a creare il percorso più adatto a soddisfare le vostre curiosità e ad aiutarvi ad organizzare al meglio il tempo che avete a disposizione.

Presso il campeggio potrete comprare anche i biglietti per i mezzi pubblici per muovervi nella città di Genova in piena autonomia, il singolo da euro 4,50 oppure il biglietto per 4 persone a 9 euro che valgono per 24 ore su tutta la rete di trasporti pubblici a Genova (treno, bus, metropolitana, ascensori e funicolari). Vi verranno fornite le cartine della città e tutte le informazioni necessarie.